News

Giampaolo Droghetti rieletto Presidente

droghetti

La serata del 6 maggio ha visto la conferma di Giampaolo Droghetti come Presidente della Sezione “Turbiani” di Ferrara. Così come per la sua prima elezione nel marzo 2015, Giampaolo è stato il candidato unico della Sezione, trovatasi quindi compatta nella votazione di una figura dalla solida esperienza maturata oltre che sul campo, anche tra le fila dirigenziali dell’AIA.

Si prevede quindi un nuovo quadriennio olimpico all’insegna dei valori e degli impegni già perpetrati con successo durante l’anno appena trascorso, con l’obiettivo di una sempre maggiore qualità e crescita tecnica arbitrale, oltre che ad un impegno sempre più serio sul piano atletico. 


Unitamente ai complimenti per il risultato raggiunto, un sincero augurio di buon lavoro a Giampaolo ed a tutto il nuovo Consiglio da parte di tutti gli associati.

La riunione tecnica del 7 marzo con il CRA

FullSizeRender 1Come consuetudine di ogni stagione sportiva, si è tenuta la visita del Comitato Regionale presso la Sezione di Ferrara. Il Presidente Sergio Zuccolini, accompagnato da numerosi suoi collaboratori, ha tenuto la riunione fornendo valutazioni di esperienza su episodi accaduti sui terreni di gioco dell’Emilia Romagna, sempre nell’ottica di incidere linee comuni di giudizio ed uniformità nelle decisioni da prendere ogni domenica in ogni campionato. È stata l’occasione anche per presentare in anteprima il nuovo progetto formativo organizzato appunto dal CRA e cioè le visionature di Componenti del Comitato regionale su giovani arbitri promettenti, in forza all’Organico provinciale e militanti nel campionato Juniores, in modo che comincino già ad entrare nell’ottica dell’impegnativa carriera da arbitri regionali. La riunione si è infine conclusa con la disamina di episodi di calcio a 5, quindi con l’esposizione dei buoni motivi per poter intraprendere anche quel tipo di carriera.

Pagina 1 di 21

Free Joomla! template by L.THEME | Documentation