Italia-Islanda: i complimenti ai nostri ragazzi

La partita disputatasi sabato 16 novembre 2019, allo Stadio "Paolo Mazza", ha visto vincere la Nazionale U21 con un sonoro 3-0 ai danni della giovanile islandese. L'organizzazione di ogni aspetto della manifestazione, dai biglietti alle relazioni con la squadra ospite e arbitrale, è stata svolta dalla Federazione, che si è avvalsa della collaborazione di alcuni dei nostri arbitri.

La Sezione collaborerà con la FIGC per la gara Italia-Islanda U21

Il 16 novembre la città di Ferrara ospiterà l'incontro Italia-Islanda, valida per la qualificazione ai prossimi Campionati Europei U21. Lo Stadio Paolo Mazza sarà lo scenario della quarta uscita degli Azzurrini guidati da Mister Paolo Nicolato.

Assemblea Organizzativa e Tecnica Presidenti di Sezione

Il Presidente Droghetti, come di consueto, ha partecipato all'Assemblea Organizzativa e Tecnica dei Presidenti di Sezione tenutasi a Sanremo nel weekend tra il 21 e il 22 settembre 2019.

Raduno precampionato: fischio d'inizio per la nuova stagione

Si è tenuto ieri, sabato 14 settembre, il raduno precampionato degli arbitri ferraresi. Gli associati presenti si sono ritrovati presso il Campo Sportivo Scolastico Comunale di via Portacatena, dove hanno sostenuto i test atletici.

Droghetti al Premio Bernardi

Il presidente Droghetti ha rappresentato la Sezione di Ferrara al consueto appuntamento con il Premio Giorgio Bernardi, riconoscimento attribuito al miglior arbitro esordiente in Serie A. L'evento, svoltosi a Bologna, ha visto la partecipazione dei più noti membri dell'AIA, tra cui il designatore Rizzoli e i componenti della CAN A. Nel corso della serata al Savoia Regency Hotel, che ha incoronato Piccinini, Droghetti ha avuto modo di parlare con tanti degli ospiti eccellenti presenti. In foto, per esempio, compaiono Rocchi e Gervasoni.

Il Bar Venezia a sostegno del respect

Il locale del classico ritrovo pre-gara dei tifosi della Spal sostiene la figura dell'Arbitro e del respect. Si schiera per un gioco rispettoso, pulito e volto al divertimento, condannando gli atti di violenza e discriminazione nei confronti di tifosi, calciatori e arbitri. Un messaggio lodevole ed un segnale dal cuore della tifoseria spallina, verso uno sport che sia fonte di felicità e genuina passione.
La sezione AIA di Ferrara non può che essere compiaciuta per questo perentorio NO ALLA VIOLENZA.

X