Giampaolo Droghetti

La Sezione di Ferrara, desidera informare tutti gli associati riguardo le novità e le disposizioni che interessano i nostri ragazzi, in riferimento all'epidemia di Corona Virus.
In particolare, la Sezione fa riferimento al C.U. 59 dell'AIA e al C.U. 35bis della FIGC, Delegazione di Ferrara. Entrambe i comunicati presentano le misure attuative al Decreto del Presidente del Consiglio del 04/03 recante "Misure per il contrasto e il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19".
Riassumendo, si dispone:
-la sospensione di tutti i Campionati della Lega Nazione Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico sino a data da destinarsi;
-la sospensione di riunioni, eventi, raduni, manifestazioni organizzate dall'A.I.A. a tutti i suoi livelli (nazionale, regionale, sezionale) nonché la sospensione degli allenamenti presso i poli sezionali fino al 3/04 ovvero fino a diversa determinazione.
I documenti completi e più approfonditi sono allegati al termine dell'articolo. (clicca su leggi e scorri in fondo)
Eventuali aggiornamenti saranno tempestivamente comunicati a tutti voi tramite il sito, posta elettronica e/o qualunque altro mezzo di comunicazione.
Nella speranza che l'emergenza venga brillantemente e velocemente superata, non vediamo l'ora di ritrovarci tutti insieme e di tornare alla quotidianità!

La partita disputatasi sabato 16 novembre 2019, allo Stadio "Paolo Mazza", ha visto vincere la Nazionale U21 con un sonoro 3-0 ai danni della giovanile islandese. L'organizzazione di ogni aspetto della manifestazione, dai biglietti alle relazioni con la squadra ospite e arbitrale, è stata svolta dalla Federazione, che si è avvalsa della collaborazione di alcuni dei nostri arbitri. La preparazione del match, che ha impegnato i nostri ragazzi l'intera settimana, è stata svolta con il massimo impegno e con grande efficacia.
Anche la Federazione, attraverso la Capo Delegazione della Nazionale, si è complimentata coi nostri fischietti. Complimenti ricevuti anche dall'Assessore allo Sport Maggi che ha sottolineato la capacità di adattarsi dei ragazzi ad attività non abitudinarie.
Una collaborazione che speriamo si potrà ripetere nuovamente, nella speranza di vedere ancora la nostra casa, il Mazza, colorarsi di Azzurro.

Si è tenuto ieri, sabato 14 settembre, il raduno precampionato degli arbitri ferraresi. Gli associati presenti si sono ritrovati presso il Campo Sportivo Scolastico Comunale di via Portacatena, dove hanno sostenuto i test atletici. Nonostante il grande caldo del primo pomeriggio, i fischietti di Ferrara hanno eseguito le due consuetudinarie prove: lo scatto sui 40 metri e lo yoyo test. Il presidente Droghetti, insieme al componente regionale Enrico Gotti e al consiglio direttivo hanno supervisionato le prove atletiche.
Al termine delle fatiche fisiche, che hanno appurato la preparazione atletica dei singoli arbitri, gli associati si sono spostati in Sezione per svolgere i quiz tecnici. Qui agli arbitri effettivi si è unita anche la squadra di osservatori: da sottolineare i buoni risultati degli associati, che hanno dimostrato un'adeguata conoscenza del regolamento, anche in riferimento alle modifiche introdotte dalla Circolare n°1.
Al termine dei due momenti di test, che ha rinnovato lo spirito associativo e ha inauguarato la nuova stagione per arbitri e osservatori, si è tenuto un piccolo rinfresco, offerto dall'associato Bruschi Federico per festeggiare insieme ai colleghi i propri 20 anni. L'occasione si è rilevata proficua per salutare nuovamente gli amici che non si vedeva da qualche tempo, dopo i mesi di pausa estivi.
Si ringraziano il componente Gotti, per la cordialità e la disponibilità e gli associati Bruschi, Fanini, Franceschi e Silvestri che hanno deciso di contribuire, nonostante non fossero impegnati nei test atletici e tecnici, in quanto parte del CRA Emilia Romagna.

Lunedì, 05 Agosto 2019 09:56

Promozioni 2019/20

La sezione di Ferrara è lieta di poter comunicare la promozione in CAN D di Girgenti Stefano e in Promozione di Bruschi Federico e Fantinati Andrea.
Per quanto riguarda il calcio a 5, invece, è Mazzoni Matteo che approda alla CAN 5.
Cogliamo l'occasione per gli auguri agli arbitri coinvolti nelle nuove avventure.

Sabato, 15 Giugno 2019 20:39

Droghetti al Premio Bernardi

Il presidente Droghetti ha rappresentato la Sezione di Ferrara al consueto appuntamento con il Premio Giorgio Bernardi, riconoscimento attribuito al miglior arbitro esordiente in Serie A. L'evento, svoltosi a Bologna, ha visto la partecipazione dei più noti membri dell'AIA, tra cui il designatore Rizzoli e i componenti di CAN A. Nel corso della serata al Savoia Regency Hotel, che ha incoronato Piccinini, Droghetti ha avuto modo di parlare con tanti degli ospiti eccellenti presenti. In foto, per esempio, compaiono Rocchi e Gervasoni.

Mercoledì, 29 Maggio 2019 20:09

Consiglio di Lega Calcio Femminile

Alla presenza del nuovo Direttore Generale della FIGC, Marco Brunelli, si è svolta presso la sezione AIA di Ferrara il Consiglio di Lega Calcio Femminile. Nell'ambito della fara internazionale amichevole Italia vs Svizzera (disputata allo stadio P.Mazza e vinta dalle nostre ragazze col risultato di 3-1), la sezione AIA di Ferrara, grazie al presidente Droghetti, ha organizzato insieme alla FIGC e ospitato presso la sala Manzoli l'assemblea dei club di serie A e B femminile. La riunione, che ha visto presenti le delegazioni delle più importanti squadre femminili d'Italia, evidenzia l'interesse della sezione verso il settore del calcio femminile, da qualche tempo in forte ascesa e miglioramento.
L'AIA di Ferrara ringrazia le squadre per aver potuto ospitare l'assemblea e rinnova l'invito alla prossima occasione utile.

 

Sabato, 11 Maggio 2019 15:24

Il Bar Venezia a sostegno del respect

Il locale del classico ritrovo pre-gara dei tifosi della Spal sostiene la figura dell'Arbitro e del respect. Si schiera per un gioco rispettoso, pulito e volto al divertimento, condannando gli atti di violenza e discriminazione nei confronti di tifosi, calciatori e arbitri. Un messaggio lodevole ed un segnale dal cuore della tifoseria spallina, verso uno sport che sia fonte di felicità e genuina passione.
La sezione AIA di Ferrara non può che essere compiaciuta per questo perentorio NO ALLA VIOLENZA.

 

Sabato, 05 Gennaio 2019 13:40

Conclusione corso arbitri

Si è concluso il giorno 21 dicembre il corso arbitri della sezione AIA di Ferrara. I nuovi 14 associati hanno superato con ottimi risultati i test scritti ed orali e sono ora pronti per incominciare la loro grande avventura nel mondo arbitrale. Si ringrazia per la consueta disponibilità e squisitezza il commissario Enrico Gotti che ha supervisionato l'esame.
Un caloroso benvenuto e i più sentiti complimenti a:

Beltrami Giorgio
Bouzayane Haitem
Costa Pietro
Guardabasso Gianluca
Hillah Ayte Dianos Ben
Marzola Giacomo
Masini Tommaso
Minotti Simone
Ndongue Kejoupeu Adrien
Ouambo Talla Achille Wilfred
Piccolo Andrea
Pitton Simone
Talassi Stefano
Trevisani Alessandro

Altri 3 candidati, che non sono riusciti ad essere presenti, recupereranno l'esame il 12 gennaio, a Bologna. In bocca a lupo!

Venerdì, 21 Dicembre 2018 17:44

Modello Lego dello stadio Paolo Mazza

A margine dell'inaugurazione del nuovo Spal Point, presso il centro commerciale "Le Mura" è stato presentato anche il modello Lego di stadio, più grande d'Italia. Il soggetto è lo stadio "Paolo Mazza" entro la cui struttura si trovano i locali della nostra sezione.
Esso resterà visibile per pochi giorni presso il punto vendita, prima di essere trasportato in ognuno degli altri Spal Point della città fino ad essere portato in quella che sarà la sua fissa posizione: all'interno dello stadio.
I più vivi complimenti giungono dalla sezione tutta a Andrea Bianchi, Simone Passarini, Martina Passarini, Roberto Ricci e Franco dell'Aquila, artefici di questa speciale opera.

Sabato, 29 Settembre 2018 17:04

Ferrara ricorda Luigi Agnolin

La sezione di Ferrara esprime il proprio cordorglio per la recente scomparsa di Luigi Agnolin, ex arbitro internazionale della sezione di Bassano del Grappa. Con 226 gare dirette in Serie A, rimane per i nostri giovani un esempio di impegno e abilità nell'attività arbitrale. Una volta chiusa la carriera, ha svolto diversi ruoli dirigenziali. Ai familiari ed ai conoscenti, esprimiamo la nostra vicinanza. I nostri arbitri, impegnati nel week-end, indosseranno il segno di lutto al braccio.

Pagina 1 di 2

Free Joomla! template by L.THEME | Documentation